Lipofilling (labbra, seno, glutei)

Lipofilling (labbra, seno, glutei)

Il lipofilling è una procedura volta a rimodellare l'ipoderma, con lo scopo di aumentare di volume i diversi profili della silhouette. Durante l'intervento una parte del tessuto adiposo verrà aspirata da un'area del corpo del soggetto stesso, per poi essere iniettata, in un secondo momento, nella zona scelta per il rimodellamento.

L'adipe verrà utilizzato come filler volumizzante: essendo autologo, non verrà riconosciuto come corpo estraneo e non sarà rigettato in alcun modo dall'organismo. Il filler sarà perciò anallergico.

Tramite questa tecnica si può andare a aumentare di volume diverse parti del corpo, tra cui i glutei e il seno e sarà possibile correggere rughe e altri inestetismi del volto.

Lipofilling: quando è indicato

La procedura di lipofilling è indicata per tutti coloro che desiderano ringiovanire il proprio corpo. I soggetti che intendono sottoporsi al trattamento dovranno rispettare degli standard di salute ottimali. Per questo motivo sarà necessario eseguire una serie di analisi specifiche che saranno visionate dal Dott. Miccolis.

È inoltre opportuno che il paziente che desidera sottoporsi al trattamento di lipofilling non assuma aspirina (oppure altri farmaci similari) durante il periodo pre-operatorio e per almeno un paio di settimane successive all'operazione. Questo tipo di medicinali, infatti, inibiscono le attività di coagulazione sanguigna e potrebbero causare la comparsa di complicanze durante l’intervento.

Possono aumentare il rischio di complicazioni anche i farmaci contraccettivi ad assunzione orale; pertanto dovranno essere interrotti nei 30 giorni precedenti all'intervento.

Nel caso si assumesse regolarmente altri tipi di farmaci, sarà necessario informare il Dottor Domenico Miccolis negli incontri preliminari, così da valutare accuratamente la situazione clinica del paziente e decidere l'idoneità del soggetto conseguentemente.

Lipofilling: la procedura

L'aspirazione del tessuto adiposo viene effettuato sotto anestesia peridurale, accompagnata da una sedazione generale.

La tecnica consisterà nel prelievo di tessuto adiposo, solitamente prelevato dalle aree in cui è più compatto, ovvero le cosce oppure le zone intorno alle ginocchia. Successivamente, le cellule adipose vengono scisse dal resto del materiale prelevato (fluidi di scarto) e impiantate nell'area da trattare. In seguito, la zona viene bendata, così da aiutare i tessuti a normalizzarsi in modo ottimale.

Lipofilling: le zone che possono essere trattate

Le aree del corpo sulle quale si può iniettare il tessuto adiposo prelevato sono:

  • Il viso: tramite il lipofilling si possono trattare gli zigomi colpiti dai segni dell'età oppure dai cambiamenti della struttura ossea, ma anche rughe, solchi e altri inestetismi che appesantiscono l’estetica del volto.
  • I glutei. È possibile donare volume ai glutei, soprattutto nella loro parte superiore, quando risultano svuotati dall'età o da repentini cali di peso.
  • Il seno. Il tessuto adiposo prelevato può essere utilizzato per aumentare di volume i seni e per rimodellarli.

Lipofilling: il percorso post-operatorio

Sulle aree trattate dal lipofilling è assolutamente normale che compaiano gonfiori e piccoli ematomi, che andranno via dopo pochi giorni. Non appena questi si allevieranno i risultati del trattamento estetico saranno visibili.

I soggetti che si sono sottoposti all'intervento potranno riprendere le normali attività già dopo qualche giorno, con la sola raccomandazione di evitare movimenti bruschi e di elevata intensità. Ulteriori informazioni riguardanti il percorso postoperatorio verranno indicati dal Dott. Miccolis prima del ritorno a casa.

L’intervento si svolgerà in Day Hospital. Successivamente, il paziente potrà tornare in clinica per alcune visite di controllo, che verranno fissate dal medico in fase post-operatoria.

Lipofilling: i risultati

Le aree trattate con la tecnica del Lipofilling avranno un aspetto molto naturale, sia dal punto di vista visivo che al tatto. Il lipofilling, dunque, dona un aspetto più tonico e ringiovanito, soprattutto nel caso in cui venga abbinato a un intervento di liposuzione.

La durata dei risultati è estremamente legata agli aspetti biologici del tessuto prelevato: maggiore sarà il numero di adipociti che attecchiscono con successo all'inoculo, maggiore sarà la durata degli effetti del lipofilling. Una piccola parte dell'adipe impiantato, infatti, viene riassorbito subito nel periodo successivo alla procedura, mentre la restante parte si stabilisce nell'area trattata.

Per questo motivo, potrebbe essere necessario ripetere regolarmente le sedute di lipofilling, così da mantenere i risultati ottenuti stabili nel tempo.

Lipofilling: i prezzi

I costi della procedura di lipofilling possono variare in base al tipo di tecnica scelta e all'entità dell'inestetismo da trattare.

Sebbene il costo del lipofilling sia molto soggettivo, è possibile affermare che il prezzo dell'operazione varia indicativamente da un costo base di € 1.000 a un massimo di € 4.000 circa.

Inoltre, il trattamento di lipofilling viene spesso abbinato ad una procedura di chirurgia estetica più ampia, come nel caso di lifting del volto oppure liposuzione, fattore che può incidere sul costo finale dell’intervento.

Hai bisogno di maggiori informazioni?